Quale volto è il più felice? La risposta vi svelerà quale parte del cervello domina la vostra personalità

Secondo la teoria del dominio dell’emisfero sinistro o destro, ogni parte del cervello controlla diversi tipi di pensiero.

Ad esempio, si dice che una persona con un dominio dell’emisfero sinistro, è più logica, analitica e obiettiva.
Al contrario una persona con il controllo dell’emisfero destro, è più intuitiva, riflessiva e soggettiva.

In psicologia, la teoria si basa sulla lateralizzazione della funzione cerebrale. Il cervello ha due emisferi e, ognuno, svolge un certo numero di ruoli. Le due parti del cervello comunicano attraverso il corpo calloso (insieme di fibre nervose).

L’emisfero sinistro controlla i muscoli della parte destra del corpo, mentre l’emisfero destro controlla quelli della sinistra.

Questo è il motivo per cui un eventuale danno nella parte sinistra del cervello, ad esempio, può avere un effetto sulla parte destra del corpo.

Nel diciannovesimo secolo, due neuroscienziati, il Dr. Paul Broca e il Dr. Carl Wernicke, scoprirono che le persone che avevano problemi di linguaggio, presentavano danni in aree specifiche del cervello sinistro.
I ricercatori conclusero che queste due aree erano importanti per l’elaborazione della lingua, annunciando al mondo che questa funzionalità risiedeva nella parte sinistra del cervello.

La scoperta ha portato, molto probabilmente, alla conclusione che la parte sinistra del cervello è più creativa, mentre la parte destra è più analitica.

Scoprite se siete
dominati dall’emisfero sinistro o destro!

Per saperlo, guardate l’immagine che vi proponiamo qui in basso e scegliete quella che pensate sia più felice. Quindi, leggete la risposta corrispondente alla vostra scelta.

Se avete scelto l’opzione A, siete dominati dall’emisfero sinistro

La parte sinistra del cervello è quella che riguarda la logica, il linguaggio e il pensiero analitico.
L’emisfero sinistro è più funzionale in termini di linguaggio, logica, pensiero critico, numeri e ragionamento.

Questo significa che siete il tipo di persona che pensa prima di agire, molto logica, obiettiva e analitica.

Considerate i pro e i contro prima di fare qualsiasi cosa, anche la più piccola delle attività, perché volete essere preparati nel caso qualcosa vada storto.

Non lasciate mai le cose a metà, perché tutto ciò che inizia deve finire: siete cresciuti con questo pensiero e nessuno riuscirà a cambiarlo.
Avete una sorta di ossessione nel seguire le regole, amate avere e fare tutto in modo corretto.

Essendo molto logici, la vostra intelligenza generalmente prevale in ogni questione e situazione.

Se avete scelto l’opzione B, siete dominati dall’emisfero destro

La parte destra del cervello riguarda l’espressività e la creatività.
Alcune abilità associate all’emisfero destro del cervello includono: riconoscimento facciale, espressione di emozioni, musica, lettura di emozioni, colori (distinzione di colore), immaginazione, intuizione e creatività.

Appartenete quindi al gruppo di soggetti intuitivi, perspicaci, soggettivi e riflessivi. Forse la vostra mente vi dice cosa fare e vi chiede di ascoltarla, ma quello che prendete veramente in considerazione è ciò che la vostra intuizione detta, perché in qualche modo sentite che non vi delude mai.

Riflettete spesso sulle vostre esperienze passate e questo è un bene perché belle o brutte che siano, insegnano sempre molto.

A volte le vostre emozioni affiorano così in superficie che tutti riescono a vederle. Siete molto espressivi e chiunque può rendersi conto se c’è qualcosa che vi turba, vi infastidisce, vi rende irrequieti, felici o tristi.
È qualcosa che semplicemente non potete evitare, il vostro corpo reagisce in base a quello che sentite.

Scegliete sempre con cura i vostri amici perché non sopportate le persone con un’aura negativa e grazie alla vostra intuizione, riuscite a riconoscerle facilmente.

Cosa ne pensate? Avete trovato riscontro?
Lasciateci i vostri commenti e condividete per i vostri amici!