Come fare il tè al Timo per curare fibromialgia, lupus, artrite e stanchezza cronica

Nel corso dei secoli il timo è stato utilizzato per molti disturbi, dall’influenza agli attacchi epilettici. Nel Medioevo è stato spesso miscelato con parti uguali di lavanda e spruzzato sui pavimenti delle chiese per eliminare eventuali odori indesiderati. Molto prima della scoperta della medicina moderna, il timo tritato è stato messo sulle bende a applicato sulle ferite per promuovere la guarigione e prevenire eventuali infezioni.

L’olio essenziale al timo ha straordinarie proprietà curative e viene esaltato per essere:

Antireumatico
Anti-parassitario
Antisettico
Anti-virale
Anti-fungino
Se preso in modo regolare può contribuire significativamente a ridurre la carica batterica all’interno del corpo, il che lo rende molto utile nel trattamento di: sindrome da affaticamento cronico, fibromialgia, tiroidite di Hashimoto, artrite reumatoide, lupus, vertigini, tinnito e sclerosi multipla.

Il timo è ricco di vitamine e minerali, di potassio, ferro e calcio, il che lo rende ideale per aiutare l’organismo nella regolazione della pressione sanguigna, nella corretta formazione dei globuli rossi e nella distribuzione di antiossidanti nel corpo.

Possiede un alto contenuto di vitamine del complesso B, vitamina A, C e acido folico.

Inoltre ha una varietà di importanti bioflavonoidi e oli essenziali, tra cui il timolo.

Il timolo è un olio essenziale che ha potenti proprietà antiossidanti.
Il timo possiede proprietà antitumorali, contiene terpenoidi come gli acidi rosmarinico e ursolico. E’ stato dimostrato che un consumo regolare di timo sia in grado di aumentare la quantità di DHA (acido docosaesaenoico, un acido grasso omega-3) nelle membrane cerebrali, renali, cellule e cuore.

L’olio essenziale di timo favorisce l’attività dell’apparato respiratorio e del sistema immunitario e, con le sue proprietà espettoranti e antispasmodiche, è indicato per il trattamento di problematiche bronchiali, in particolare:

Bronchite acuta e cronica
Mal di gola
Tosse
Laringite
Asma
Trattamento dell’infiammazione della bocca
Infezioni della gola
Prevenzione di gengiviti
Bere una tazza di tè al timo ogni mattina aiuta a curare fibromialgia, tiroidite di Hashimoto, artrite reumatoide, lupus e sclerosi multipla.

Come fare il tè al Timo
Ingredienti:
Timo (secco o una manciata di timo fresco)
Teiera con infusore
Tazza
Procedimento:
Metti il timo in una teiera con infusore – circa 1 cucchiaino di timo essiccato per ogni tazza di acqua. In caso decidessi di utilizzare del timo fresco, aggiungine un po’ di più.
Versa l’acqua bollente all’interno della teiera.
Copri e lascia in infusione per circa 5 minuti.
Filtra e bevi.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.